• Questo topic ha 3 risposte, 3 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 15 anni, 4 mesi fa da fp1.
Stai visualizzando 4 post - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Post
  • #11775
    fp1
    Membro
      Up
      0
      Down
      ::

      Buongiorno,
      soffro di insufficienza renale, trombofilia, asma bronchiale e grave sindrome metabolica (ipertensione, ipercolesterolemia ecc..) Negli ultimi esami delle urine si legge: Emoglobina 3+ e, nel sedimento, Tappeto di emazie; inoltre, ho fatto pure l’esame delle feci per la ricerca del sangue occulto, e nel referto si legge: presenza di sangue nei 3 campioni.
      Devo preoccuparmi? A parte i soliti esami (ecografia, ecodoppler ecc.) mi conviene fare altri esami più specifici, che so? RMN con contrasto addome completo? Grazie.

      #11773
      anonymous
      Membro
        Up
        0
        Down
        ::

        La presenza di sangue nelle urine puo’ esere determinata da un’infezione (cistite). Conviene fare una urinocoltura con eventuale antibiogramma: se c’è infezione –> antibiotico idoneo e dovrebbe scomaprire tutto. Se l’urinocoltura invece è sterile, ti consiglierei una eco vescicale ben fatta perchè è necessario escludere la presenza di polipi vescicali che possono sanguinare e che spesso possono degenerare in tumori maligni.
        Per quanto riguarda il sangue nelle feci, la causa più coune è la presenza di emorroidi. Fai una visita proctologica: se le emorroidi non ci sono puo’ essere indicata una colonscopia.

        Ciao!

        #1614
        sanmag
        Amministratore del forum
          Up
          0
          Down
          ::
          #11774
          fp1
          Membro
            Up
            0
            Down
            ::

            Ringrazio della esauriente risposta. Tuttavia mi resta una curiosità: siccome ho fatto, nel corso degli ultimi anni, gli esami di routine: ecografia, acodoppler, rettoscopia e gastroscopia (referto: steatosi epatica, gastroduodenite, placche di randall nei reni > insufficienza renale cronica), servirebbe o no, a completare il quadro diagnostico, una RMN addome completo con liquido di contrasto? In generale, tale esame per quali patologie è indicato? Grazie ancora

          Stai visualizzando 4 post - dal 1 a 4 (di 4 totali)
          • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.