Stai visualizzando 3 post - dal 1 a 3 (di 3 totali)
  • Autore
    Post
  • #6369
    giahangir
    Membro
      Up
      0
      Down
      ::

      Salve a tutti, leggendo gli effetti collaterali dei digitalici, ho letto che provoca due tipi di vomito, uno dovuto all’attivazione dei chemiocettori della trigger zone, l’altro dovuto a cosa?
      Grazie a chiunque possa aiutarmi…
      Valentina[8)]

      #12667
      anonymous
      Membro
        Up
        0
        Down
        ::

        Che mi risulti il meccanismo del vomito da digitale è la stimolazione della Trigger-zone.
        Comunque, l’atto del vomito é sotto il controllo di due centri midollari anatomicamente separati e funzionalmente distinti:

        – il CENTRO DEL VOMITO localizzato nella porzione dorsale della formazione reticolare che coordina gli impulsi afferenti con le risposte neurovegetative efferenti connettendo funzionalmente gli stimoli emetogeni con la complessa sequenza di eventi somatici e viscerali che compongono il riflesso emetico.

        – la CHEMORECEPTOR TRIGGER ZONE (CTZ) localizzata nell’area postrema del pavimento del IV ventricolo svolge un’azione di rilevamento di sostanze emetogene circolanti e di trasmissione dell’informazione al centro del vomito. La CTZ da sola é incapace di mediare l’atto del vomito, la sua attivazione, ottenibile con una varietà di stimoli, porta ad uno stimolo efferente rivolto al centro del vomito che a sua volta scatena l’emesi.

        Il CENTRO DEL VOMITO RICEVE SEGNALI DA:

        zona chemorecettrice
        apparato vestibolare (attraverso il cervelletto)
        strutture corticali
        afferenze faringee
        afferenze cardiache
        afferenze viscerali (tratto gastroenterico) (inducono emesi: condizioni che rallentano lo svuotamento gastrico, distensione e irritazione intestinale, calcoli biliari).

        Il nervo vago svolge un ruolo importante nel rilevamento degli stimoli emetogeni e nella loro trasmissione ai centri d’integrazione. E’ stata infatti dimostrata l’esistenza di fibre vagali afferenti che originano nell’addome e proiettano verso alcune aree del tronco dell’encefalo compresa l’area postrema.

        E’ chiaro quindi che se esiste un altro meccanismo per il vomito indotto da digitalici, deve essere legato o ad una irritazione intestinale o ad una stimolazione diretta del nervo vago.

        Ciao!

        #2160
        sanmag
        Amministratore del forum
          Up
          0
          Down
          ::
        Stai visualizzando 3 post - dal 1 a 3 (di 3 totali)
        • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.