Streptococco betaemolitico gruppo C

Forum di discussione sui nostri problemi sanitari. Il confronto e l'incontro con altri che possono essere nelle nostre stesse condizioni ci puo' aiutare a capire meglio e a superare i dubbi e le difficolta'.

Post Reply
Vivi78
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Posts: 1
Joined: Mon Oct 03, 2016 6:25 pm

Streptococco betaemolitico gruppo C

Post by Vivi78 » Mon Oct 03, 2016 6:52 pm

Buonasera, vi descrivo il mio problema: ho 37 anni, a giugno mi si sono gonfiate le tonsille (criptiche) che poi si sono ricoperte di placche con febbre solo il primo giorno a 37,4^C; ho eseguito subito un tampone faringeo con risultato "numerose colonie" di str. beta emol. Gruppo C. La terapia é stata di 8 giorni di amoxicillina + acido clavulanico che sembrava aver risolto il problema.
Ad agosto mi ricapita la stessa cosa e mi vengono prescritti altri 8 giorni dello stesso antibiotico e anche questa volta sembra passare.
A settembre terzo identico episodio e terza identica terapia; in questo momento sono quasi nella stessa situazione per la quarta volta ma le placche non si sono ancora presentate e ho preso solo un niflam.
Da piccola ho sofferto molto per lo str beta emol di gruppo A che aveva alzato parecchio il TAS è che era stato curato con iniezioni di penicillina; dopo di che il valore é sempre stato nella norma anche se ormai sono diversi anni che non lo controllo.
Volevo avere un vostro parere a proposito certa della vostra professionalità.
Vi ringrazio in anticipo!

User avatar
sanmag
Amministratore
Amministratore
Posts: 549
Joined: Wed Feb 05, 2003 5:45 pm

Re: Streptococco betaemolitico gruppo C

Post by sanmag » Tue Oct 04, 2016 7:11 am

Premesso che lo Streptococco Beta-emolitico di Gruppo C dà faringiti del tutto simili a quello di Gruppo A, ma non dà mai complicanze a lungo termine (Malattia reumatica, Cardite reumatica, glomerulonefrite ecc.), il trattamento è lo stesso ma l'infezione è molto meno preoccupante.
Nel caso, come il tuo , di infezioni recidivanti, le cause possono sostanzialmente essere due:
1) Il germe non è stato completamente eradicato perché, magari, parzialmente resistente agli antibiotici utilizzati
2) Nella tua famiglia o nei tuoi contatti stretti c'è qualcuno che alberga il germe senza sintomi (portatore sano) e tu lo riprendi da lui dopo averlo eradicato con gli antibiotici

Con queste premesse e vista la non "urgenza" di terapia, farei due cose:
1) Alla prossima faringite, prima di prendere antibiotici: Tampone faringeo e soprattutto un antibiogramma per verificare eventuali resistenze batteriche
2) Tampone faringeo a tutti i tuoi contatti stretti ed eventuale terapia a tutti i portatori

Contatta il tuo medico che ti consiglierà la strada giusta da percorrere!
Chi fa domande è uno sciocco per 5 minuti, chi non fa domande è uno sciocco per tutta la vita.

User avatar
Salvito
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Posts: 1
Joined: Thu Jun 29, 2017 3:16 pm

Re: Streptococco betaemolitico gruppo C

Post by Salvito » Thu Jun 29, 2017 3:26 pm

Vivi78 ha scritto:
> Buonasera, vi descrivo il mio problema: ho 37 anni, a giugno mi si sono
> gonfiate le tonsille (criptiche) che poi si sono ricoperte di placche con
> febbre solo il primo giorno a 37,4^C; ho eseguito subito un tampone
> faringeo con risultato "numerose colonie" di str. beta emol.
> Gruppo C. La terapia é stata di 8 giorni di amoxicillina + acido
> clavulanico che sembrava aver risolto il problema.
> Ad agosto mi ricapita la stessa cosa e mi vengono prescritti altri 8 giorni
> dello stesso antibiotico e anche questa volta sembra passare.
> A settembre terzo identico episodio e terza identica terapia; in questo
> momento sono quasi nella stessa situazione per la quarta volta ma le
> placche non si sono ancora presentate e ho preso solo un niflam.
> Da piccola ho sofferto molto per lo str beta emol di gruppo A che aveva
> alzato parecchio il TAS è che era stato curato con iniezioni di
> penicillina; dopo di che il valore é sempre stato nella norma anche se
> ormai sono diversi anni che non lo controllo.
> Volevo avere un vostro parere a proposito certa della vostra
> professionalità.
> Vi ringrazio in anticipo!

Inoltre amoxicilina avete altri antibiotici usati?

Post Reply