VACCINAZIONE ANTINFLUENZALE

Forum di discussione sui nostri problemi sanitari. Il confronto e l'incontro con altri che possono essere nelle nostre stesse condizioni ci puo' aiutare a capire meglio e a superare i dubbi e le difficolta'.

Post Reply
portinaio
2 Stelle
2 Stelle
Posts: 31
Joined: Sun Feb 19, 2012 6:33 pm

VACCINAZIONE ANTINFLUENZALE

Post by portinaio » Fri Oct 30, 2015 8:24 pm

Gentile Torrinomedica
per un carcinoma prosastico, sono attualmente sottoposto a chemioterapia (ultima somministrazione 21 ottobre) che mi ha provocato, secondo l'emocromo datato 29 c.m., una discreta leucopenia e di cui Vi lascio solo i dati alterati:
WSC 1,80
RBC 4,18
Hb 12,1
Ematocrito: 36,3
Piastrine 134
Neutrofili 0,58
Monociti0,07
Preciso che mi sento spossato, pur senza febbre,e ho effettuato 3 iniezioni di Nivestim per stimolare il sistema immunitario,
rispettivamente il27,28 e 29 c.m.
Ora Vi chiedo: avendo saputo che la vaccinazione antinfluenzale in soggetti immunocompromessi o comunque in trattamento chemioterapico, può risultare inutile se non addirittura dannosa per il rischio di infezioni, faccio bene a vaccinarmi comunque, appena i globuli bianchi si siano normalizzati (preciso che la prossima chemio l'avrei il 12 novembre) oppure no? E se non mi vaccino e prendo l'influenza, magari proprio nel periodo di immuno depressione, corro un rischio maggiore?
Attendo gentile risposta e invio cordiali saluti

User avatar
Carter
Amministratore
Amministratore
Posts: 1452
Joined: Sun Sep 23, 2007 2:26 pm

Re: VACCINAZIONE ANTINFLUENZALE

Post by Carter » Tue Nov 03, 2015 2:23 pm

L'opportunità delle stimolazioni immunitarie vacciniche nel corso di CHT è argomento molto dibattuto, sul quale non c'è accordo unanime dei medici: normalmente viene valutato il rapporto rischio/beneficio sul singolo paziente, ma generalmente gli oncologi tendono a sconsigliare le vaccinazioni durante i trattamenti, soprattutto quando c'è una neutropenia piuttosto rilevante, come nel tuo caso.
Ti consiglio comunque di parlarne con i medici che ti seguono, facendoti anche presente che, seppure decidessi di non vaccinarti, sarebbe opportuno che lo facessero i tuoi conviventi ( a meno di situazioni che lo controindichino anche per loro), in modo da diminuire il più possibile il pericolo di contagio nei tuoi confronti.

Ciao!

portinaio
2 Stelle
2 Stelle
Posts: 31
Joined: Sun Feb 19, 2012 6:33 pm

Re: VACCINAZIONE ANTINFLUENZALE

Post by portinaio » Tue Nov 03, 2015 5:08 pm

Ringrazio per la chiara pronta risposta!
cordialiali saluti

Post Reply