Page 1 of 1

AIUTO URGENTE

Posted: Mon Mar 29, 2010 1:36 pm
by ARSA
<font face="Times New Roman"></font id="Times New Roman"><font size="6"></font id="size6"><font color="purple"></font id="purple"> SALVE, HO VERAMENTE TANTO BISOGNO DI AIUTO.....
sono una stidentessa lavoratrice all'apice della laurea, mi sono rimasti 3 esami da pochi crediti. uno di questi l'ho sostenuto venerdi, con esito negativo(bocciata per la PRIMA volta dopo 30 esami). Sono 2 mesi che studio TANTISSIMO per questa materia........che gia sapevo nn sarebbe stata facile perche la professoressa è molto pretenziosa e chiede spesso e volentieri cose non trattate durante il corso. IL MIO STUDIO è STATO MOLTO ASSIDUO E APPROFONDITO, ANCHE VIA INTERNET E IN BIBLIOTECA, utilizzando MOLTI TIPI DI FONTI. da quando ho iniziato questa ricerca frenetica di informazioni il senso di ansia è andato crescendo. VOGLIO SOTTOLINEARE CHE MAI MI è SUCCESSA UNA COSA SIMILE.E' molto importante per me laurearmi in tempo, per nn perdere il mio posto di lavoro attuale, nn spendere altri soldi, che non ho, visto che mi tocca lavorare per andare avanti.UN MESE FA ho iniziato a dormire male. 10GIORNI FA, a non dormire affatto,nonostante la valeriana(mai presa prima)......... mi svegliavo nel pieno della notte col fiato corto, con la sensazione di soffocamento e la GOLA CHIUSA,mi tremavano mani e piedi.HO CREDUTO MI VENISSE UN INFARTO. INCUBI A NON FINIRE. Di giorno gli attacchi d'ansia si manifestavano come potenti scariche diarroiche. due volte me la sono snche VERGOGNOSAMENTE FATTA ADDOSSO. nn so veramente che mi sta succedendo, nn vivo piu. ALL'ESAME , DAVANTI LA PROF ho avuto un vuoto di memoria immenso, nonostante sapessi tutto a memoria...e si è comportata in modo tale da mettermi ulteriormente a disagio... ALLA FINE : ESAME RIMANDATO AL 7 APRILE, DOPO PASQUA. mi sono presa due giorni per riprendermi, il primo è stato un susseguirsi di pianti e pugni contro il sacco da boxe..... la rabbia che si ERA PIANO PIANO affievolita, fino a stamattina, si è di nuovo tramutata in ansia insostenibile. nn ce la faccio piu........ ho bisogno di un aiuto concreto! valeriana, camomilla, melissa, nn mi fanno effetto.... nn volevo arrivare agli ansiolitici.... ma nn posso buttare a puttane 3 anni di universita alla fine..... CHIEDO CONSIGLI UTILI E DRASTICI E CONCRETI PER RISOLVERE QUESTA SITUAZIONE.........NIENTE, DICO NIENTE, ORA COME ORA, RIESCE A SEDARE QUESTA ANGOSCIA. grazie in anticipo

Posted: Mon Mar 29, 2010 2:27 pm
by sanmag
Ti consiglierei di rivolgerti al tuo medico curante per valutare una terapia ansiolitica a base di benzodiazepine: sono farmaci ben tollerati e ti possono veramente essere utili in questo breve periodo.

Ciao!

Posted: Mon Mar 29, 2010 9:07 pm
by alice63
la tua descrizione mi fa pensare ai miei attacchi di panico.Rivolgiti ad un medico magari psichiatra per farti aiutare in fretta,auguroni