Metformina: disturbi

In questo Forum potrete parlare liberamente degli argomenti più svariati.
Post Reply
Segalag
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Posts: 1
Joined: Tue Aug 14, 2012 11:11 am

Metformina: disturbi

Post by Segalag » Tue Aug 14, 2012 11:20 am

Gradirei sapere se l' assunzione di 2 cps di metformina al giorno, coadiuvante per diabete 2, può creare disturbi sia di carattere visivo, sia come stipsi.
Lo assumo da 3 mesi e ho notato questi disturbi.
Ringrazio per quanto mi verrà comunicato.

segalag

User avatar
sanmag
Amministratore
Amministratore
Posts: 549
Joined: Wed Feb 05, 2003 5:45 pm

Post by sanmag » Tue Aug 14, 2012 3:50 pm

Veramente l'effetto indesiderato più comune della metformina (> 10% dei pazienti trattati) è la diarrea, che generalmente migliora con il proseguire della terapia.
In scheda tecnica non sono riportati gli effetti che tu riferisci; ecco un estratto dalla scheda tecnica:

<blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">quote:<hr height="1" noshade id="quote">

Disturbi del metabolismo e della nutrizione:

Molto rari: acidosi lattica (vedere paragrafo 4.4). Diminuzione dell'assorbimento della vitamina B12, con diminuzione dei livelli sierici durante l'impiego a lungo termine della metformina. È opportuno tenere in considerazione tale eziologia nel caso in cui un paziente presenti anemia megaloblastica.

Patologie del sistema nervoso:

Comuni: alterazioni del senso del gusto.

Patologie gastrointestinali:

Molto comuni: disturbi gastrointestinali come nausea, vomito, diarrea, dolore addominale e perdita dell’appetito.

Questi effetti indesiderati si verificano più frequentemente nelle fasi iniziali della terapia e nella maggior parte dei casi si risolvono spontaneamente. Per prevenirne l'insorgenza, si raccomanda l'assunzione della metformina in 2 o 3 dosi giornaliere durante o dopo i pasti. Un lento incremento della dose può inoltre determinare un miglioramento della tollerabilità gastrointestinale.

Patologie epatobiliari:

Molto rara: isolate segnalazioni di esiti anomali rilevati dai test della funzionalità epatica o epatiti che si risolvono in seguito all’interruzione del trattamento con la metformina

Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo:

Molto rara: reazioni cutanee come eritema, prurito, orticaria.

Bambini e adolescenti

I dati pubblicati in fase di farmacovigilanza e in studi clinici controllati condotti su una popolazione pediatrica limitata di età compresa tra 10 e 16 anni trattata per un anno, indicavano eventi avversi di natura e gravità simili a quelli riportati negli adulti.


<hr height="1" noshade id="quote"></blockquote id="quote"></font id="quote">

Se comunque metti in relazione questi effetti con l'assunzione della metformina, potresti segnalarli come reazione avversa da farmaco (ADR) con un modulo ministeriale predisposto, che puoi scaricare da questo link:

http://www.usl7.toscana.it/allegati/sch ... tadino.pdf

Ciao!

Ayan Prince
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Posts: 1
Joined: Mon Mar 16, 2015 7:41 am

Re: Metformina: disturbi

Post by Ayan Prince » Mon Mar 16, 2015 7:46 am

Questi effetti indesiderati si verificano più frequentemente nelle fasi iniziali della terapia e nella maggior parte dei casi si risolvono spontaneamente. Per prevenirne l'insorgenza, si raccomanda l'assunzione della metformina in 2 o 3 dosi giornaliere durante o dopo i pasti.
Arslan1

Post Reply