Stai visualizzando 4 post - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Post
  • #12277
    poppy
    Membro
      Up
      0
      Down
      ::

      cari dottori, a seguito di una conizzazione ben riuscita, perchè il problema potrebbe recidivare?..se una persona contrae il virus una volta, poi si cura e asporta tutto, a questo punto il sistema immunitario non dovrebbe riconoscerlo, se questo dovesse ripresentarsi?…altrimenti non capirei affatto la funzione del vaccino…grazie in anticipo

      #12275
      anonymous
      Membro
        Up
        0
        Down
        ::

        Prima di tutto bisogna considerare che i virus HPV sono di almeno 25 tipi diversi, di cui 14 ad alto rischio di tumore e 11 che provocano lesioni, ma non tumori: questo vuol dire che se formi anticorpi contro un sierotipo di HPV, puoi acquisire lesioni da parte di almeno altri 24 sierotipi.
        Secondo punto è che, una volta acquisito il virus, la risposta immunitaria naturale non sempre porta alla eradicazione dell’infezione perchè il virus puo’ passare ad uno stato “dormiente” non individuabile dal sistema immunitario e quindi riattivarsi molti anni dopo.
        Il vaccino invece impedisce la “prima infezione” e quindi l’acquisizione del virus. Anche il vaccino tuttavia ha i suoi limiti, in quanto protegge solamente dai sierotipi 6, 11, 16, 18, che tuttavia sono i piu’ pericolosi ed i piu’ frequentemente coinvolti nella patogenesi del carcinoma uterino.

        Ciao!

        #1852
        sanmag
        Amministratore del forum
          Up
          0
          Down
          ::
          #12276
          poppy
          Membro
            Up
            0
            Down
            ::

            grazie mille dottore…l’ultima cosa….ma la persistenza del virus anche se dormiente, non si dovrebbe evincere dal pap test? o qsto evidenzia solo la lesione?

          Stai visualizzando 4 post - dal 1 a 4 (di 4 totali)
          • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.