Stai visualizzando 8 post - dal 46 a 53 (di 53 totali)
  • Autore
    Post
  • #9558
    iceace
    Membro
      Up
      0
      Down
      ::

      Io ho scoperto del mio disturbo bipolare lei peggiore dei modi. Mi sono trasferita a 19 anni negli states e sono entrata per la seconda volta nella fase di mania, sempre ignara, poco prima del mio 20esimo compleanno. 3 mesi in mania, affetta di reflusso gastroesofageo, dimagrita di una decina di chili non ho piu’ retto lo stress di tutti gli impegni accumulati e le pochissime, spesso inesistenti, ore di sonno, ritrovandomi svenuta in un parco. Mi risveglio in un ospedale senza piu’ documenti ne’ cellulare, vengo classificata ”mental” e buttata nella clinica psichiatrica dell’ospedale senza possibilita’ di uscita per una settimana. Dopo 4 giorni dispersa ufficialmente da amici e parenti sono stata ritrovata. Sono stata imbottita di farmaci americani, usati in Italia per curare disturbi ben piu’ gravi, ho preso 15-20 kg (anch’io non mi pesavo piu’) in poco meno di 4 mesi,seppur fossi passata all’olanzapina e all’abilify, fino a mentire ai miei e a smettere di colpo a maggio. Ho passato da maggio ad agosto in uno stato di letargo ad ingozzarmi di dolci ed a guardare film, chiudendo i contatti col mondo esterno (cosa fatta anche sotto mediciali). Da agosto in poi ho ripreso la mia vita in mano ed ora sento i segni della mania (sempre in questo periodo dell’anno) riaffiorare: sono irritabile, ipersensibile, vedo messaggi intorno a me, vomito tutti i giorni. Sto litigando con molte persone a me care, sto dimagrendo, dormo poco e non riesco a mangiare. Ho bisogno di parlare ma non so piu’ chi sia la persona adatta. Mi rifiuto di andare da un altro psichiatra o psicologo ora come ora, perche’ so gia’ cosa farebbero. Domani mattina, beh tra 5 ore devo fare la gastroscopia e tutto cio’ che temo e’ che mi dicano che e’ un disturbo prettamente psico-fisico. Non so cosa fare. Ho gia’ cambiato citta’ da sola 3 volte, 5 se si conta quante sono tornata e ripartita per lo stesso posto. Questa volta non voglio farlo, ma e’ la prima cosa che mi viene in mente. Tra 4 giorni compio 21 anni, ed ho paura che questo potrebbe essere l’ennesimo compleanno che rimpiangero’ di non aver festeggiato della mia vita. Non voglio che lo sia.

      #9559
      tanyag
      Membro
        Up
        0
        Down
        ::

        <blockquote id=”quote”><font size=”1″ face=”Verdana, Arial, Helvetica” id=”quote”>quote:<hr height=”1″ noshade id=”quote”><i>Originariamente inviato da antifra</i>

        cara amica sono pronto a consigliarti un protocollo che mi ha dato buoni risultati anche se in questi casi non facile ma piuttosto difficile attraverso il forum cmq. ci proveremo:Io consiglierei una terapia da valutare e modulare in relazione ai sintomi con contemporanea e molto graduale riduzione dei farmaci allopatici. Quindi .:

        Acidum phosphoricum hom
        1f sublinguale al risveglio a giorni alterni

        Cuprum Heel – Ypsiloheel
        1cps per tipo da succhiare prima di ognuno dei 3 pasti

        Galium Heel
        50 gocce in 1 litro di acqua da assumere nel corso della giornata
        iniziamo per 30 gg. poi vedremo
        UN saluto

        <hr height=”1″ noshade id=”quote”></blockquote id=”quote”></font id=”quote”>

        #9560
        tanyag
        Membro
          Up
          0
          Down
          ::

          Salve Dottore,ho 4quasi 48 anni ed ho urgentemente bisogno di un consiglio:all’età di 27 anni,dopo il parto della2 figlia mi venne il 1 attacco di epilessia,tipo grande male,mi misero in terapiacon malisian,le crisi sporadicamente tornavano,poi + frequentemente fino a che lo sèpecialista mi rafforzò la dose 2 cp,da 100 mg e 2 cp. da 25 mg al giorno.con frequenzamensile però,igni fine settimana,venivo colta da stati di confusione ed incapacità di rispondere asemplici domande,kome fossi disconnessa,ma io non ne parlai allo specialista,xkè pensavo fosse stress.Fine ottobre 09 stesso malessere,stato di confusione ke stavolta durava da 2 giorni,in sospedale mi ricoverano subito,erano crisi di assenza.Mi dimetteno e come terapia mi danno il keppra ke poi hanno tolto perchè mi causava vertigini e mi hanno dato il depakin crono da 300 i cp al matt.depakin crono 500 1 cp.la sera insieme a 2malisin da 100(che tra l’altro tolleravo bene ma nn è + in commercio)l’aiuto che le chiedo èè questo:da quandi prendo il depakin sono ingrassata e gonfiata in modo impressionante e questo per me è causa di depressione ed irritazione,insomma nn stò bene con me stessa,non voglio uscire,mi vergogno a farmi vedere anche dai vicini!!! in attesa di un suo consiglio,La saluto cordialmente.

          #9561
          carter
          Moderatore
            Up
            0
            Down
            ::

            L’aumento di peso è un effetto collaterale piuttosto frequente per il Depakin, ma non va mai dimenticato che, a prescindere dalla causa, l’accumulo di massa grassa è sempre dovuto a squilibrio calorico fra “entrate” ed “uscite”, e quindi può essere molto ben controllato da una corretta alimentazione e da un adeguato esercizio fisico.
            Nel tuo caso poi, mi sembra che il farmaco sia assolutamente indispensabile per mantenere una bassa soglia di irritabilità cerebrale; ti consiglio quindi di rivolgerti ad un collega dietologo e ad un personal-trainer, che insieme a te riusciranno sicuramente a farti uscire da questo brutto periodo.

            In bocca al lupo!

            #9562
            Up
            0
            Down
            ::

            Sono la mamma di una ragazza Angelman ..dal 2005 ,per i suoi tremori ,prende il keppra 5oomg,(una al matt. ed una compressa ,sciolta nell’acqua ,xkè non sa ingoiarla,alla sera)da agosto 2o10,essendo aumentate le crisi di tremore ,le è stato aggiunto il depakin 500 mg granulato a rilascio modificato (una bustina al matt.ed una alla sera ..seguita dal solito keppra ad una distanza di 90 minuti circa)In realtà..i tremori sono diminuiti .ma ho notato che urina di più e spesso ha enuresi notturna ,cosa che non le capitava prima del depakin.E’ una coincidenza o c’è una correlazione?Inoltre spesso si porta le mani all’orecchio come se avvertisse rumori o qualcosa che l’infastidisce.non ho notato invece un miglioramento di umore ..anzi è diventata un pochino aggrssiva ,quasi arrabbiata ..la ringrazio ..

            #9563
            musicmagic
            Membro
              Up
              0
              Down
              ::

              Cara Ansiosa, spesso vengono usati in psichiatria gli antiepilettici come “stabilizzatori dell’umore”. Detto questo (che può o non può essere condiviso), tra gli effetti poco deiderati del Depakin c’è anche l’aumento di peso, che non va confuso con quello dettato da mangiare di più. 800mg è un dosaggio abbastanza alto, da questo azzardo che sei seguita da uno psichiatra e non da un neurologo. Devi comunque invece dirlo al prof da cui sei seguita, non facciamo processi alle intenzioni: può essere benissimo che riduca il dosaggio o cambi farmaco. Sospenderlo di colpo è rischioso.
              Ciao
              Simone

              #9564
              ilaria81
              Membro
                Up
                0
                Down
                ::

                Buon giorno a tutti, avevo bisogno di un consiglio.
                Mio marito prende depakin chrono 500 alla sera e al mattino paroxetina da circa 10 anni.
                Vorrebbe smettere, cosa mi consigliate di fare?
                Grazie mille…

                #9565
                carter
                Moderatore
                  Up
                  0
                  Down
                  ::

                  Data la delicatezza delle problematiche per cui tuo marito assume questi farmaci, devo metterti assolutamente in guardia dalla gestione “fai da te” di questi farmaci: se vorrebbe sospenderli, DEVE farlo presente al medico che lo segue, che, unico, potrà valutare i modi ed i tempi dell’eventuale sospensione.

                  Ciao!

                Stai visualizzando 8 post - dal 46 a 53 (di 53 totali)
                • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.