• Questo topic ha 2 risposte, 2 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 16 anni, 4 mesi fa da fp1.
Stai visualizzando 3 post - dal 1 a 3 (di 3 totali)
  • Autore
    Post
  • #11702
    fp1
    Membro
      Up
      0
      Down
      ::

      Salve, sapevo già di avere il DI-DIMERO alto, tant’è che ciclicamente assumo compresse di Plavix, ed ora, nelle ultime analisi del sangue, noto che ho la “proteina S Funzionale” al di sopra del range di riferimento (127 [59-109]): cosa indica, sempre alterata coagulazione del sangue?
      Anche l'”omocisteina” risulta un po’ alta, devo preoccuparmi?
      Grazie dell’attenzione e cordiali saluti.

      #11701
      carter
      Moderatore
        Up
        0
        Down
        ::

        La Proteina S è un cofattore della Proteina C ed agisce incrementandone di molto efficienza anticoagulativa. La proteina C è infatti un “anticoagulante naturale” ed innesca un processo di fibrinolisi (cioè di “scioglimento” della fibrina). La Proteina C viene attivata dal complesso Trombina-Trombomodulina e potenziata dalla Proteina S.
        Quindi una carenza di Proteina S o di Proteina C aumenta la coagulabilità spontanea del sangue, mentre un eccesso di queste proteine, non ha alcun significato clinico attualmente conosciuto.
        L’omocisteina un po’ alta, potebbe indicare una tendenza invece alla ipercoagulabilità del sangue (Sindrome Trombofilica), ma prima di fare una diagnosi di questo genere, vanno confermati i valori ed effettuate altre ricerche sia cliniche che diagnostiche.

        Ciao!

        #1579
        carter
        Moderatore
          Up
          0
          Down
          ::
        Stai visualizzando 3 post - dal 1 a 3 (di 3 totali)
        • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.